SCULPTURE NETWORK#START18
Domenica 28 gennaio 2018
Palazzo della Marra/Casa De Nittis (1° piano)
via Cialdini, 74 – Barletta (BT) – IT

Un'immersione nel mondo della scultura contemporanea -
Sculpture Network unisce 95 sedi in 21 paesi per la 9° Edizione del Festival internazionale della scultura.

Durante l'evento internazionale start'18 di Sculpture Network, che si terrà il 28 gennaio 2018 a partire dalle 11:00, artisti, specialisti e amanti dell'arte si incontreranno in studi, gallerie, musei e altre località in tutto il mondo.
Il tema di quest'anno è "Scultura e architettura" e sono previsti oltre 5000 partecipanti.

La Celebrazione Internazionale per la scultura contemporanea si svolge quest'anno per la nona volta. Questo evento speciale unisce la comunità globale degli amanti e artefici di scultura, contemporaneamente in più luoghi dell'ambito internazionale.
I differenti format includono mostre, tavole rotonde, conferenze, workshop, incontri con artisti, installazioni e visite guidate che ruotano attorno al tema "Scultura e architettura".
Gli eventi si svolgono in studi di artisti, musei, gallerie, parchi di scultura, laboratori, fonderie e università.
Gli ospiti sono artisti, curatori, critici, collezionisti, galleristi, architetti e chiunque è interessato alla scultura. Tutti i partecipanti possono condividere le loro impressioni a livello globale, tramite internet.

start'18 consente ai partecipanti di sperimentare in prima persona le caratteristiche dell'arte "a tre dimensioni", incluso il processo creativo.
L'immensa varietà di sculture della scena artistica internazionale viene esposta nei 95 luoghi che aderiscono a start'18 e virtualmente attraverso i social media.
Tutti gli ospiti possono condividere le loro impressioni tramite un foto-wall.
I contenuti pubblicati con # start18 saranno visti da tutti i partecipanti in tempo reale.
L'obiettivo principale di sculpture network è di far conoscere meglio la pratica della scultura e di migliorare le possibilità di networking tra tutti coloro che apprezzano questa forma d'arte.
Durante start'18 questi obiettivi si realizzano con una modalità unica e innovativa.

Quest'anno, grazie all'impegno di Stefano Faccini, scultore ed esperto di meeting internazionali e presidente dell'Associazione Eclettica_Cultura dell'Arte, promotrice della manifestazione in Puglia, partecipa anche il rinnovato laboratorio urbano GOS/Distillerie Culturali di Barletta, che – grazie alla disponibilità del Comune di Barletta – sposta le attività espositive presso il luogo di maggior pregio della Citta: il Palazzo della Marra – Casa De Nittis, sede della Pinacoteca dedicata al grande artista del Secondo Ottocento.

Artisti invitati: Ettore Altieri (Zurigo/Svizzera,1965); Isabella Buccoliero (Taranto, 1990); Paolo De Sario (Barletta/BT, 1953); Michele Giangrande (Bari, 1979); Francesco Granito (Apricena/FG, 1954); Igino Iurilli (Gioia del Colle/BA,1943); Dang Yong Liu (Inner/MONGOLIA-CINA,1981); Christian Loretti (Foggia, 1977); Ezia Mitolo (Bari,1966); Simona Rapino (Lanciano/CH, 1984); Rosemarie Sansonetti (Bari, 1965); Francesco Schiavulli (Bari, 1963).

La manifestazione avrà inizio alle ore 11.00 e si chiuderà alle ore 19.00, con il seguente programma:
Ore 11.00 - Apertura al pubblico della esposizione nella sala al primo piano del Palazzo della Marra.
Ore 11.30 - Conversazione sulla tematica "Scultura e Architettura", coordinata da Stefano Faccini, alla presenza di artisti e esponenti delle istituzioni.
Interviene l'arch. Azzurra Pelle, Assessore alle Politiche per il Territorio del Comune di Barletta.
Ore 12.00/16.00 - Collegamento streaming e condivisione immagini delle opere (photo-wall) nel network internazionale e proiezioni nella sala.
Ore 13.30- Brunch-time (previa prenotazione; aperto ad artisti e pubblico; costo Euro 15,00 procapite)
Ore 19.00 - Chiusura
Per maggiori informazioni: www.sculpture-network.org

Ralf Kirberg (presidente di sculpture network): "Questo incontro, a inizio anno, ha preso vita nel 2010 con solamente 500 partecipanti, in 19 sedi. Fortunatamente questo originale format è cresciuto ad una velocità vertiginosa: siamo passati dalle 70 sedi dell'anno scorso a 95! Questo dimostra, non solo a me, collezionista e profondo conoscitore della scultura contemporanea, ma a tutto il mondo dell'arte, che l'obiettivo di sculpture network - aumentare le possibilità di networking a livello internazionale - è un'esigenza molto sentita e attuale. L'importanza di Sculpture network è in continua crescita perché il nostro lavoro si basa da una parte su incontri e scambi personali e dall'altra sull'aumento della visibilità dell'arte "a tre dimensioni" anche attraverso internet".

Stefano Faccini (presidente Eclettica_Cultura dell'Arte): "In vista della prossime attività che l'Associazione si appresta a svolgere con l'ATS - di cui è capofila la Soundiff di Barletta - per la nuova gestione del laboratorio urbano GOS/Distillerie Culturali, si è pensato di lanciare l'articolata programmazione (che prenderà avvio nei prossimi mesi) con l'evento "Sculpture Network#Start18", al fine di sottolineare la comune vocazione internazionale delle realtà coinvolte nel progetto interdisciplinare.
Elementi caratterizzanti lo spot-exhibition - ma che accompagneranno anche le successive iniziative in programma presso il GOS/Distillerie Culturali - insieme a laboratori, dibattiti, esposizioni, saranno sia il confronto e lo scambio tra artisti locali e non che l'indispensabile recupero della manualità nella produzione contemporanea, oggi posta in secondo piano dalla serialità e produzione meccanico-tecnologica."

Quest'anno le sedi coinvolte sono 95, distribuite in 21 paesi diversi: Austria, Bangladesh, Cina, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, India, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia, Svizzera, Spagna, Sud Africa, Stati Uniti e Venezuela.
L'Italia è presente con 7 location: a Barletta, Pietrasanta, Roma (3 eventi), Vasto e Venezia.
Alcuni dei luoghi dell'evento sono: il Museo Pinacoteca "Casa De Nittis" a Barletta (IT), il Museo di arte urbana e contemporanea di Monaco (GER), il College of Fine Arts and Design di Sharjah (EAU) con la mostra "Scultura e architettura", la fonderia "Carolina Bronze Sculpture Park" a Seagrove, (USA) con un workshop, la Galleria Martinez Glera a Logrono (ES), West Coast Fossil Park (Sud Africa), il parco di scultura di Janine von Thüngen a Roma (IT), lo studio di Stefan Szczesny a St. Tropez (FR), il Castello di Kronborg con una mostra di Malene Bjelke e Helle Rask Crawford (DK), la mostra "Building" di Lisa Traxler e Karen Karen in The Bunker, Isola di Wight (GB).

La lista completa di tutti gli eventi è visualizzabile su: https://civicrm.sculpture-network.org/en/events

Creare consapevolezza per la scultura contemporanea.

Sculpture network è la principale piattaforma europea per l'arte a tre dimensioni, un'organizzazione senza scopo di lucro che si occupa della promozione attiva e del sostegno della scultura contemporanea. La piattaforma organizza regolarmente eventi locali e internazionali durante i quali il mondo della scultura contemporanea s'incontra per scambiare e discutere idee e sperimentare insieme l'arte. Il festival internazionale per l'arte tridimensionale ha avuto inizio nel 2010 e nel 2017 ha mobilitato più di 5.000 persone in 21 paesi. L'attuale programma, altre informazioni su start'18 e il modulo di registrazione per i singoli eventi sono disponibili su:
www.sculpture-network.org

Visiti il nostro sito e social media channels:
www.sculpture-network.org
www.facebook.com/sculpture.network
www.twitter.com/sculpture_net
www.instagram.com/sculpturenetwork

Press Contact e Accreditation:
Stefano Faccini
stefanofaccini76@gmail.com - m. +39.320.0760123
www.ecletticaweb.it - info@ecletticaweb.it


Eclettica_Cultura dell'Arte © 2012 | Privacy Policy